Rugby: 4 Nazioni, Nuova Zelanda-Australia 51-20

Seconda giornata: dopo il pari di Sydney, All Blacks in meta sei volte

La Nuova Zelanda ha travolto per 51-20 l’Australia all’Eden Park di Auckland nella seconda giornata del 4 Nazioni, il Rugby Championship dell’Emisfero Sud.

Vittoria firmata dalle 2 mete di capitan Richie McCaw, quelle di Steven LuatuaKieran ReadJulian Savea e Aaron Smith, con 3 trasformazioni e 5 piazzati di Aaron Cruden, una trasformazione di Smith. Per i Wallabies, che la scorsa settimana avevano imposto agli All Blacks il 12-12 a Sydney e che si presentavano a Auckland con l’intenzione di vincere, mete di Michael HooperIsrael Folau, con 2 trasformazioni e 2 piazzati di Kurtley Beale.

All Blacks che salgono così a quota 7 punti in classifica, con l’Australia ferma a 2. Stasera a Salta l’Argentina (un punto) ospita il Sudafrica (4).

Loading...
Loading...